[email protected] 02.95701.200
Area Science Park
5 dicembre 2016
0

Campus di Padriciano e Basovizza (TS)

Il Sistema Area Science Park si struttura nei tre campus di Padriciano, Basovizza e Gorizia, su un totale di circa 94.000 m2 di laboratori e spazi flessibili, cui si affiancano centro congressi, foresteria e asilo nido (le cosiddette facilities).
Il parco scientifico sviluppa attività legate all’innovazione, allo sviluppo e alla ricerca tecnologica, in forte sinergia con il sistema imprenditoriale; la sua vocazione è orientata verso i settori energia e ambiente, fisica e nanotecnologie, informatica, elettronica, telecomunicazioni, scienze della vita.

Il polo di Trieste (Padriciano) è localizzato a est della città, in un contesto paesaggistico di pregio e allo stesso tempo di forte accessibilità.
ASP è il parco tecnologico più grande d’Italia, impiega nel suo complesso circa 2.400 addetti e vede la compresenza di circa 90 società e laboratori e di istituti di eccellenza quali l’International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology (ICGEB), il centro di ricerca specializzato Elettra – Sincrotrone e l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN).

L’Area Science Park di Trieste è nato nel 1978, come Consorzio tra Regione, Provincia e comune di Trieste, che ha realizzato le strutture per l’insediamento di attività di ricerca svolte da terzi; il Consorzio gestisce e promuove l’attività del Parco.
L’Ente detiene inoltre la quota di maggioranza delle società Elettra Sincrotrone Trieste SCpA, società di interesse nazionale che gestisce il Laboratorio di Luce Sincrotrone Elettra, e del Consorzio per il Centro di Biomedicina Molecolare Scrl, che gestisce il cluster regionale di biomedicina molecolare.

 

 

Lascia un commento